Trasforma le tue immagini con l’IA ‘Generative Recolor’ di Adobe Illustrator

Transform your images with Adobe Illustrator's 'Generative Recolor' AI.

Adobe, la rinomata azienda di software di design, ha annunciato una novità che darà maggiore potere a designer e marketer. Hanno introdotto una funzione AI all’avanguardia chiamata “Generative Recolor” per Adobe Illustrator, che consente agli utenti di trasformare i colori, i temi e i font delle grafiche con l’aiuto di prompt di testo. Questo sviluppo rappresenta l’impegno di Adobe nell’integrare le capacità dell’AI generativa nei loro prodotti di design di punta, rivoluzionando il processo creativo.

Scopri di più: Unisciti a noi per un’esperienza di apprendimento straordinaria! Sblocca il mondo illimitato dell’AI generativa con i modelli di diffusione al nostro prossimo workshop al DataHack Summit 2023.

Migliorare l’efficienza del design con Generative Recolor

Con Generative Recolor, i designer possono ora aggiornare facilmente i colori e i font dei loro design su Adobe Illustrator, risparmiando tempo prezioso. Utilizzando prompt descrittivi come “pastelli pacifici”, “pop neon” o “foglie autunnali”, gli utenti possono generare variazioni uniche di un’immagine. Può anche essere utilizzato per creare palette di colori su misura per le campagne di marketing e pubblicità stagionali. Sfruttando la potenza di Firefly AI di Adobe, Generative Recolor genera rendering di una scena o di un tema in base a prompt testuali. Estrae le palette di colori dall’immagine risultante e le applica senza soluzione di continuità alla grafica dell’utente, ricolorandola in base all’umore o al tema desiderato.

Leggi anche: Meta lancia una AI di designer “umanistica” per le immagini

Espandere le capacità dell’AI generativa

L’ingresso di Adobe nell’AI generativa ha riscontrato un notevole successo, con gli utenti che hanno creato quasi 200 milioni di immagini utilizzando lo strumento AI di testo-immagine di Adobe dal suo lancio a marzo. In risposta all’interesse crescente da parte dei consumatori, Adobe ha rivelato i suoi piani per introdurre le capacità dell’AI generativa alle imprese, rivoluzionando ulteriormente il panorama del design. Tuttavia, artisti e contribuenti di Adobe Stock hanno sollevato preoccupazioni riguardo all’uso del loro lavoro per addestrare il modello dell’AI generativa di Adobe senza esplicito permesso, così come la mancanza di trasparenza riguardo all’utilizzo di immagini di dominio pubblico.

Innovazione e conformità

Adobe ha sottolineato il suo impegno per la conformità legale e la trasparenza per affrontare queste preoccupazioni. Mentre Firefly, il modello dell’AI domestico di Adobe, è addestrato su immagini di dominio pubblico provenienti da Creative Commons, Wikimedia, Flickr Commons e Adobe Stock, l’azienda ha assicurato agli utenti che compenserà i clienti aziendali per eventuali spese legali relative a reclami per violazione del copyright. Inoltre, Adobe continua a investire nel miglioramento della qualità del suo modello di AI, Firefly, con centinaia di ricercatori dedicati a migliorare la qualità, la risoluzione e i dettagli della generazione di immagini. Adobe sta anche sviluppando modelli di generazione video e 3D, ampliando il suo catalogo dati incorporando dati da Adobe Stock.

Leggi anche: Da parole a clip: Runway Gen-2 apre le sue porte a tutti

Abbracciare la creatività nell’era dell’AI

Adobe crede fermamente che l’intelligenza artificiale non sostituirà i creativi, ma li renderà in grado di esplorare nuovi orizzonti. Con i creativi dotati di AI che diventano comuni, i designer si troveranno in un panorama competitivo che abbraccia il potenziale dei contenuti generati dall’AI. Sfruttando le capacità dell’AI, i designer possono semplificare i loro flussi di lavoro e sbloccare nuovi livelli di creatività.

Leggi anche: L’AI trasforma i noiosi codici QR in dipinti: controllali ora!

La nostra opinione

L’introduzione di Adobe della funzione AI “Generative Recolor” per Adobe Illustrator segna un traguardo significativo nell’industria del design. Con questo potente strumento, designer e marketer possono sfruttare il potenziale dell’AI generativa per trasformare le loro creazioni e migliorare l’efficienza. L’impegno continuo di Adobe per la conformità, la trasparenza e l’innovazione assicura un futuro brillante in cui l’intelligenza artificiale e la creatività umana convivono armoniosamente.