Stability AI presenta nuovi miglioramenti tridimensionali per una diffusione stabile

Stability AI presenta nuovi miglioramenti tridimensionali per una dispersione stabile

Stability AI ha introdotto nuovi potenziamenti alla sua piattaforma Stable Diffusion, in particolare un nuovo modello Stable 3D. Secondo un rapporto di Venturebeat.com, questa mossa è la prima importante che si concentra sulla creazione di contenuti 3D per il generatore di immagini alimentato da intelligenza artificiale.

Ma non è l’unico miglioramento che arriva agli utenti di Stable Diffusion. È ora disponibile un nuovo strumento chiamato Sky Replacer che, come suggerisce il nome, consente agli utenti di rimuovere il cielo dalle loro immagini 2D. Per quanto riguarda la generazione di immagini, questi due potenziamenti aprono le porte a una maggiore gamma di creazione di contenuti per gli ingegneri che utilizzano le indicazioni.

Questo è molto importante nel campo dei videogiochi e dell’animazione per i modellatori 3D. Parlando con Venture Beat, Emad Mostaque, CEO di Stability AI, ha detto, affermando in parte: “Si tratta di fornire agli storyteller creativi gli strumenti di cui hanno bisogno per avere un livello aggiuntivo di controllo sulle immagini”.

Riferendosi a Sky Replacer, Mostaque ha già in mente un’industria: “Sky Replacer è ottimo, ad esempio, per l’immobiliare”. Per i professionisti del settore immobiliare, questo strumento può aiutare a controllare gli sfondi e enfatizzare gli elementi delle case che si stanno cercando di vendere.

Parlando di nuovi strumenti, è stato introdotto anche un nuovo strumento chiamato Stable Fine-Tuning, progettato per assistere le aziende nell’accelerare il processo di ottimizzazione delle immagini per casi d’uso specifici. Ciò potrebbe essere molto utile per le aziende che desiderano aumentare ulteriormente i benefici della tecnologia AI generativa nelle loro pile tecniche di progettazione esistenti.

Parte della nuova serie di aggiornamenti vedrà anche l’integrazione di un watermark invisibile per autenticare i contenuti delle immagini generate tramite l’API di Stability AI. Nell’insieme, l’obiettivo di questi strumenti, secondo l’azienda, è quello di aiutare ulteriormente i clienti a integrare i servizi di Stability AI nei loro flussi di lavoro.

Questo è stato anche sottolineato dal CEO, che ha chiarito che Stability AI sta lavorando per sviluppare flussi di lavoro ottimizzati per consentire il controllo necessario per casi d’uso unici che spaziano tra diversi settori e aziende.

Tutto ciò avviene mentre concorrenti come MidJourney, DALL-E3 e Adobe si sforzano di aggiungere funzionalità, capacità e integrazioni nel tentativo di assicurarsi una parte del crescente mercato dell’intelligenza artificiale generativa. E se alcuni rapporti di mercato si dimostreranno corretti, tale mercato sarà molto significativo nei prossimi anni.