PyCharm vs Spyder Scegliere la giusta IDE Python

PyCharm vs Spyder scegli la giusta IDE Python

Python è estremamente popolare tra sviluppatori e data scientist grazie alla sua semplicità, versatilità e robustezza, rendendolo uno dei linguaggi di programmazione più utilizzati nel 2023. Con circa 147.000 pacchetti, l’ecosistema Python continua a evolversi con strumenti migliori, plugin e supporto della community.

Quando parliamo di sviluppo Python, gli ambienti di sviluppo integrati (IDE) sono fondamentali, consentendo agli sviluppatori di migliorare la loro esperienza di codifica. Due popolari IDE per lo sviluppo Python sono PyCharm e Spyder. Questo articolo confronta brevemente Python vs. Spyder per aiutare gli sviluppatori a fare una scelta informata.

Un breve sguardo a Pycharm & Spyder

Prima di confrontare PyCharm vs. Spyder per determinare il miglior IDE per lo sviluppo Python, è essenziale capire cosa comportano questi strumenti.

PyCharm: IDE Python per sviluppatori professionisti

PyCharm è un prodotto di JetBrains che offre un ambiente di sviluppo integrato ricco di funzionalità per Python. L’IDE ha due edizioni: PyCharm Community e PyCharm Professional. La prima è una versione gratuita e open-source, mentre la seconda è una versione a pagamento per lo sviluppo full-stack. Entrambe le versioni supportano diverse funzionalità, tra cui completamento del codice, analisi del codice, strumenti di debug e integrazione con vari sistemi di controllo versione. L’edizione professionale include inoltre framework per lo sviluppo web e data science.

Spyder: IDE Python per scienziati, ingegneri e data analyst

Spyder, o Scientific Python Development Environment, è un IDE open-source focalizzato principalmente sulla data science e il calcolo scientifico in Python. Fa parte della distribuzione Anaconda, un popolare gestore di pacchetti e piattaforma di distribuzione per Python. Spyder fornisce strumenti completi per l’analisi avanzata dei dati, la visualizzazione e lo sviluppo scientifico. Offre il completamento automatico del codice, l’analisi del codice e divisioni dello schermo verticali/orizzontali con un riquadro dell’editor multilingue che gli sviluppatori possono utilizzare per creare e modificare file sorgente. Inoltre, gli sviluppatori possono estendere la funzionalità di Spyder con potenti plugin.

Confronto Pycharm vs. Spyder – Chi vince?

Esistono diverse somiglianze e differenze tra questi due IDE. Di seguito, li confrontiamo su varie dimensioni, tra cui funzionalità di modifica e navigazione del codice, capacità di debug, supporto per strumenti integrati, personalizzazione, performance, usabilità, supporto della community e prezzi.

Modifica e navigazione del codice

Sia PyCharm che Spyder offrono potenti funzionalità di modifica e navigazione del codice, rendendo facile per gli sviluppatori scrivere e comprendere il codice in diversi file. Mentre Spyder offre funzionalità simili di completamento del codice e navigazione, è meno robusto delle funzionalità di modifica del codice di PyCharm, che offrono raccomandazioni basate sul contesto per uno sviluppo più veloce. Ad esempio, gli sviluppatori ottengono suggerimenti di completamento del codice (ordinati per priorità) basati sul lavoro di altri sviluppatori in uno scenario simile.

PyCharm si posiziona in testa in questa categoria grazie alle sue avanzate capacità di analisi e completamento del codice.

Debugger

La versione professionale di PyCharm dispone di un debugger basato su Javascript che supporta vari modi di debug, inclusa la modalità di debug remoto. Fornisce anche un debugger visuale con punti di interruzione, ispezione delle variabili ed esecuzione passo-passo.

Spyder include un debugger PDB. PDB è una libreria di debug del codice sorgente per Python che consente agli sviluppatori di impostare punti di interruzione condizionali e ispezionare gli stack frame. Il visualizzatore delle variabili è particolarmente utile per controllare lo stato delle variabili in diversi punti di interruzione.

Sebbene le capacità di debug di Spyder siano robuste, il debugger visuale di PyCharm è migliore perché aiuta in scenari di debug più complessi.

Strumenti integrati

PyCharm ha un’ampia integrazione con strumenti e servizi di terze parti. Ad esempio, supporta nativamente i sistemi di controllo versione come Git, SVN, Perforce, ecc. L’edizione professionale supporta anche framework di sviluppo web come Django, Flask, Angular, ecc., rendendolo una scelta eccellente per lo sviluppo full-stack.

Spyder, essendo principalmente un’utilità per la data science e il calcolo scientifico, viene fornito con numerose librerie e strumenti, come NumPy, SciPy, Matplotlib e Jupyter Notebooks. Inoltre, condivide tutte le librerie presenti nella distribuzione Anaconda. Tuttavia, Spyder supporta solo Git per il controllo versione.

Nel complesso, PyCharm supera Spyder in questa categoria poiché il primo offre l’integrazione con diverse strumenti attraverso i plugin.

Personalizzazione

PyCharm offre un alto livello di personalizzazione visiva, consentendo agli sviluppatori di adattare l’IDE in base al proprio flusso di lavoro e preferenze. Possono cambiare il tipo e il colore del carattere, lo stile del codice, configurare le scorciatoie da tastiera, etc.

Spyder è relativamente meno personalizzabile rispetto a PyCharm. L’unica cosa che può fare un utente è cambiare il tema dell’interfaccia utente (UI) utilizzando alcune opzioni tra stili chiari e scuri.

Di nuovo, PyCharm vince nella categoria personalizzazione.

Prestazioni

Le prestazioni possono variare a seconda della dimensione e complessità dei progetti, ma Spyder è relativamente più veloce di PyCharm. Poiché PyCharm ha molti plugin installati di default, consuma più risorse di sistema rispetto a Spyder.

Come tale, l’architettura leggera di Spyder può renderlo una scelta migliore per i data scientist che lavorano su grandi set di dati e complesse analisi dei dati.

Spyder è il chiaro vincitore nella categoria prestazioni.

Usabilità e Curva di Apprendimento

PyCharm offre molte opzioni di personalizzazione per la sua interfaccia utente (UI). Gli sviluppatori beneficiano di un sistema di navigazione intuitivo con una disposizione pulita. Tuttavia, la sua vasta gamma di funzionalità significa che ha una curva di apprendimento ripida, soprattutto per i principianti.

Al contrario, l’interfaccia di Spyder è molto più semplice. Come R, ha un pannello di navigazione delle variabili, una console, una sezione di visualizzazione dei grafici e un editor di codice, tutto su un unico schermo. La vista semplificata è ideale per i data scientist che vogliono una visione olistica dei risultati del modello con grafici diagnostici e frame di dati. Inoltre, l’integrazione di Spyder con Jupyter Notebooks rende l’esplorazione e la visualizzazione dei dati più facile per coloro che sono nuovi alla data science.

Nel complesso, Spyder è ideale per i principianti, mentre PyCharm è più adatto agli sviluppatori Python esperti.

Prezzi

PyCharm ha una versione gratuita e a pagamento. La versione gratuita community è adatta per sviluppatori individuali e team che lavorano su piccola scala. La versione a pagamento, la Professional Edition, è disponibile in due varianti: per organizzazioni e individui. La versione per organizzazioni costa 24,90 USD al mese, mentre quella per individui costa 9,90 USD al mese.

Al contrario, Spyder è open-source e completamente gratuito da usare. Fa parte della distribuzione Anaconda, che è anche open-source e gratuita.

In termini di costo, Spyder è il chiaro vincitore. Tuttavia, nello sviluppo Python, spetta ai praticanti e alle organizzazioni scegliere in base alle loro esigenze aziendali.

Supporto della Comunità

Sia PyCharm che Spyder hanno comunità attive che forniscono un ampio supporto agli utenti. PyCharm beneficia della solida reputazione di JetBrains e della ricca esperienza nella creazione di strumenti di sviluppo Python. Gli sviluppatori possono utilizzare la sua ampia comunità di utenti e ottenere assistenza da un team di supporto dedicato. Hanno anche accesso a numerosi tutorial, guide di aiuto e plugin.

Spyder si avvale della comunità di Anaconda per il supporto degli utenti. Con una comunità attiva di data scientist, Spyder beneficia dei frequenti contributi di data scientist che forniscono assistenza attraverso forum e risorse online, tutorial di data science, framework e librerie di calcolo.

Anche in questo caso, spetta ai praticanti e alle organizzazioni scegliere una comunità che si allinei alle loro esigenze di lavoro o aziendali.

PyCharm vs Spyder: Casi d’Uso Ideali

Scegliere tra PyCharm e Spyder può essere difficile. È utile considerare alcuni dei loro casi d’uso in modo che i praticanti possano decidere quale IDE sia migliore per il loro compito.

PyCharm è ideale per gli sviluppatori full-stack in quanto l’IDE offre diversi strumenti per lo sviluppo di applicazioni web e mobile e supporta i test end-to-end. È il migliore per lavorare su progetti di grande scala che richiedono una collaborazione estesa in diversi domini.

Spyder, al contrario, è adatto per i data scientist, i ricercatori e gli statistici. La sua architettura leggera consente agli utenti di effettuare analisi esplorative dei dati e eseguire modelli di machine learning semplici per l’esperimento. Gli insegnanti possono utilizzare questo IDE per insegnare agli studenti l’arte della narrazione dei dati e per consentire loro di addestrare modelli di machine learning in modo efficiente.

PyCharm vs. Spyder: La scelta finale

La scelta tra PyCharm e Spyder dipende principalmente dalle esigenze dell’utente, poiché entrambi gli IDE offrono funzionalità avanzate per casi d’uso specifici.

PyCharm è ideale per professionisti esperti che possono trarre vantaggio dai suoi strumenti avanzati per lo sviluppo web, rendendolo una scelta eccellente per la creazione di app web e mobile. Gli utenti che desiderano imparare la scienza dei dati o lavorare su progetti correlati dovrebbero optare per Spyder.

Per leggere altri contenuti interessanti legati alla tecnologia, naviga attraverso il vasto catalogo di risorse informative di Unite.ai per ampliare le tue conoscenze.