Migliaia in coda per ottenere l’impianto di chip cerebrale di Neuralink di Elon Musk

Migliaia in fila per ottenere l'impianto di chip cerebrale di Neuralink di Elon Musk

Neuralink mira a convertire i pensieri di una persona in una serie di comandi che un computer può comprendere. ¶ Credito: Neuralink

La startup di Elon Musk, Neuralink, che si occupa di impianti cerebrali, si sta preparando per il suo primo trial clinico. Secondo un rapporto di Bloomberg scritto da uno dei biografi di Elon Musk, Ashlee Vance, l’azienda sta cercando un volontario disposto a sottoporsi a una procedura che prevede la rimozione di una parte del cranio per inserire una serie di elettrodi e fili sottili nel cervello. Sorprendentemente, nonostante si tratti di una procedura medica totalmente nuova, che coinvolge le complessità del cervello, migliaia di persone si stanno mettendo in fila per ottenere l’impianto, secondo Vance.

L’impianto, progettato per sostituire la parte di cranio rimossa, leggerà e analizzerà l’attività cerebrale della persona e trasmetterà queste informazioni in modalità wireless a un laptop o tablet vicino. Il candidato ideale per questo trial sarebbe un adulto sotto i 40 anni con paralisi agli arti inferiori.

Da Business Today (India) Visualizza l’articolo completo