LK-99 confermato non essere un superconduttore a temperatura ambiente

LK-99 non è un superconduttore a temperatura ambiente confermato

Sebbene lo sviluppo sia certamente deludente, la scienza dei materiali continua a fare progressi nella superconduttività. ¶ Credit: Rokas Tenys/Shutterstock.com

Il sogno sembra essere finito. Dopo alcune settimane intense di speculazioni e dramma, sempre più laboratori sono stati in grado di ricreare LK-99, anche conosciuto come apatite al piombo modificata. Il materiale è stato presentato come il primo superconduttore a pressione ambiente a temperatura ambiente, una affermazione che è stata accolta con sano scetticismo ed eccitazione. Dopotutto, affermazioni straordinarie richiedono prove straordinarie.

Sfortunatamente, le prove non sono state trovate. I laboratori hanno riprodotto il materiale seguendo le istruzioni dell’articolo originale e, nei nuovi articoli pubblicati, non hanno trovato alcuna evidenza di superconduttività. Anzi, tutto il contrario.

La superconduttività inizia a una temperatura critica al di sotto della quale il materiale può trasmettere elettricità senza resistenza. Secondo alcuni dei nuovi dati, la resistività di LK-99 aumenta all’aumentare della temperatura, come una sorta di anti-superconduttore.

Da IFLScience Visualizza l’articolo completo