Visualizzazione dei dati con KNIME

Esplorazione dei dati con KNIME

Una guida dettagliata passo passo

Fonte: immagine generata dall'autore in ChatGPT e DALL-E 3.

Il Premio Nobel per la Pace del 2007 è stato assegnato ad Al Gore e al Panel Intergovernativo sul Cambiamento Climatico (IPCC) per aver sollevato l’attenzione sui pericoli del cambiamento climatico. Il documentario “An Inconvenient Truth”, diretto da Davis Guggenheim, ha svolto un ruolo importante nel portare la questione del cambiamento climatico all’attenzione del pubblico. Nel film, Gore ha presentato più volte una presentazione con diapositive davanti al pubblico di tutto il mondo¹.

Molto interessante è l’uso di grafici e diagrammi da parte di Al Gore in quella presentazione. Nonostante alcune critiche, queste visualizzazioni sono state fondamentali per comunicare l’urgenza della crisi climatica a un vasto pubblico. Gore utilizza abilmente immagini coinvolgenti, aumentando efficacemente la consapevolezza e sottolineando la necessità di agire contro il cambiamento climatico. Queste visualizzazioni trasformano concetti astratti in messaggi chiari e accessibili, dimostrandosi preziose per discutere questioni complesse².

Raccomando di guardare questo film a chiunque sia interessato alla visualizzazione dei dati e, forse ancora più importante, al cambiamento climatico.

Quindi, di cosa parla questo post?

Sorpresa, sorpresa, parla di visualizzazione. Più precisamente, si tratta di creare visualizzazioni, report e dashboard con KNIME, uno strumento che ha attirato di recente la mia attenzione. Se hai letto alcuni dei miei post precedenti, saprai che mi sono immerso nel mondo delle visualizzazioni alternative, utilizzando vari strumenti gratuiti e pratici per crearle.

Uno di questi strumenti, KNIME, merita un articolo a sé stante. Almeno secondo la mia modesta opinione. Ecco quindi l’articolo.

Per molti di voi, KNIME sarà un nome familiare. Mentre preparavo questo post, ho trovato numerosi articoli che descrivono le capacità e le funzioni di questo strumento. Tuttavia, ho avuto l’impressione che la maggior parte degli scritti su KNIME e la visualizzazione si occupassero di funzioni frammentate (come preparare un singolo grafico) e mancassero di una visione d’insieme completa. Spero di colmare questa lacuna.

Quando ho iniziato a lavorare con KNIME, non avevo alcuna conoscenza di questo strumento. Tuttavia, grazie alla sua facilità d’uso, impararlo non è stato particolarmente difficile. Ed è sicuramente utile intraprendere questo viaggio, poiché…