ODSC West 2023 Keynotes 6 figure pionieristiche dell’AI

ODSC West 2023 Keynotes Figure pionieristiche dell'AI a 6 cifre

Non scegliamo figure importanti nell’IA da un secchio e speriamo che parlino alle nostre conferenze. È un processo lungo in cui cerchiamo cosa è importante nel campo dell’IA oggi e decidiamo chi sono le migliori persone nel campo per parlarne. A ODSC West quest’anno, dal 30 ottobre al 2 novembre, siamo entusiasti di avere alcuni dei migliori e dei più brillanti nel campo dell’IA come relatori principali. Ecco un po’ di più su ognuno di loro.

Chelsea Finn, PhD

Professoressa associata | Università di Stanford | In presenza | Sessione: Le reti neurali creano cose. Cosa dobbiamo fare al riguardo?

Chelsea è un’esperta leader nell’intelligenza artificiale (IA) e nella robotica, e la sua ricerca si concentra nello sviluppo di metodi affinché i robot e altri agenti possano imparare e adattarsi rapidamente ed efficientemente a nuovi compiti e ambienti. Lei è una pioniera nel campo del meta-learning, che è un tipo di apprendimento automatico che consente agli agenti di imparare ad apprendere da un piccolo numero di esempi. Questa è un’area critica di ricerca per lo sviluppo di sistemi di intelligenza artificiale più generici. Ha sviluppato nuovi metodi per far imparare ai robot dall’interazione con il mondo, senza la necessità di grandi quantità di dati etichettati. Ciò permette ai robot di imparare nuovi compiti e adattarsi rapidamente ed efficientemente a nuovi ambienti.

Peter Norvig, PhD

Responsabile ingegneria presso Google, Education Fellow presso l’Istituto per l’Intelligenza Artificiale Centrata sull’Uomo (HAI) di Stanford | In presenza | Sessione: Intelligenza Artificiale Centrata sull’Uomo

Peter Norvig è un distinto Education Fellow presso l’Istituto per l’Intelligenza Artificiale Centrata sull’Uomo di Stanford e un ricercatore presso Google Inc.; in precedenza ha diretto il gruppo principale di algoritmi di ricerca di base di Google e il gruppo di ricerca di Google. Presso Google, era responsabile del mantenimento e miglioramento della qualità dei nostri algoritmi di ricerca di base durante un periodo di crescita venti volte maggiore. Inoltre, ha supervisionato la nascita e la crescita di team leader mondiali nella traduzione automatica, nel riconoscimento vocale e nella visione artificiale.

Sarah Bird, PhD

Responsabile globale per l’Ingegneria dell’Intelligenza Artificiale Responsabile | Microsoft | Virtuale | Sessione: Costruire e utilizzare l’IA generativa in modo responsabile: il percorso di Microsoft

Sarah è la Direttrice dell’Intelligenza Artificiale Responsabile per le Tecnologie dell’IA Fondamentale presso Microsoft, dove lavora per accelerare l’adozione e l’impatto positivo dell’IA mettendo insieme le ultime innovazioni nella ricerca, nel prodotto e nella politica. Ha guidato il team di esperti trasversale per sviluppare il nuovo Bing in modo responsabile e ha guidato lo sviluppo dell’IA responsabile per Github Copilot. Ha anche guidato lo sviluppo di strumenti di IA responsabili, tra cui Fairlearn, SmartNoise e InterpretML.

Jepson Taylor

Stratega Capo di Intelligenza Artificiale | Dataiku | Virtuale | Informazioni sulla sessione in arrivo

Jepson ha oltre 18 anni di esperienza nell’apprendimento automatico. Dopo aver studiato ingegneria chimica, Jepson ha lavorato per Intel/Micron nel controllo dei processi di costruzione dei semiconduttori e nei modelli di difetti. Successivamente, ha lavorato come quant presso un hedge fund su un cluster di 600 GPU. Taylor è un frequent speaker e scrittore su argomenti di intelligenza artificiale. È anche il conduttore del popolare podcast Atomic Soul, in cui intervista esperti dell’IA e di altre tecnologie emergenti.

Yaron Haviv

Co-Fondatore e CTO | Iguazio | In presenza | Sessione: Implementazione della Gen AI nella pratica

Yaron Haviv è un imprenditore seriale che applica la sua profonda esperienza tecnologica nell’IA, nel cloud, nei dati e nelle reti alle principali startup e aziende fin dagli anni ’90. Come co-fondatore e CTO di Iguazio, Yaron guida la strategia della piattaforma MLOps dell’azienda e ha guidato il passaggio verso l’approccio “produzione prima” alla scienza dei dati e all’adattamento ai casi d’uso AI in tempo reale. Ha inoltre avviato e costruito Nuclio, un framework serverless open-source di punta con oltre 4.000 stelle su Github e MLRun, un framework di orchestrazione MLOps open-source all’avanguardia.

Raluca Ada Popa, PhD

Professore di Sicurezza Informatica presso l’Università di Berkeley, co-fondatore di Opaque Systems | In-Person | Sessione: Proteggere i dati sensibili durante il passaggio dell’ML Pipeline utilizzando la Confidential Computing

La ricerca di Raluca Ada Popa si concentra sullo sviluppo di nuovi sistemi di database più sicuri e privati. Ha dato un contributo significativo allo sviluppo della privacy differenziale, una tecnica che consente un’analisi accurata dei dati proteggendo la privacy delle persone. Raluca ha sviluppato sistemi pratici che proteggono la riservatezza dei dati mediante calcoli su dati crittografati, nonché ha progettato nuovi schemi di crittografia alla base di questi sistemi. La sua ricerca viene utilizzata per sviluppare nuove tecnologie di preservazione della privacy per una vasta gamma di applicazioni, tra cui sanità, finanza e governo.

Registrati gratuitamente per sentire questi esperti

Esatto – puoi sentire gratuitamente i 6 nomi sopra menzionati! Ottenendo un Pass Open, sia in persona che virtuale, potrai ascoltare gli speaker sopra menzionati, visitare l’AI Expo Hall e fare molto altro.

Tuttavia, se desideri essere incluso in una futura lista di innovatori nell’IA, vorrai raggiungere il loro livello. Puoi farlo iscrivendoti a un pass completo per l’ODSC West e imparando dagli altri esperti attraverso sessioni di formazione pratiche e workshop a volontà. Iscriviti ora mentre i biglietti sono scontati del 30%!