Utilizzando GPT-4 con Visione come Critico d’Arte

Utilizzando GPT-4 con Visione come Critico d'Arte Esperti commenti sul mondo dell'arte

Come il nuovo modello di OpenAI può fornire insight sulle arti visive

quadro minimalista di un critico d'arte AI, Immagine a cura di Midjourney, Modificata dall'autore

Circa due settimane fa, OpenAI ha iniziato a rendere disponibile il loro modello GPT-4 con visione (GPT-4V) [1]. Essendo abbonato a ChatGPT Plus, che costa 20 dollari al mese, ho avuto accesso anticipato al nuovo modello. Il sistema è disponibile qui: chat.openai.com.

Con GPT-4V, posso inviare un prompt di testo con un massimo di quattro immagini. Il sistema analizzerà il prompt e le immagini e risponderà di conseguenza. Essendo scrivo di utilizzo creativo dell’IA e dell’apprendimento automatico, il mio primo istinto è stato vedere se GPT-4V può funzionare efficacemente come critico d’arte.

Ecco il mio primo esperimento. Ho fatto sottoporre al sistema una recensione su un dipinto ad acrilico di un paesaggio del New England che ho realizzato nel 2002 con l’aiuto di un’immagine di riferimento, un software personalizzato e un proiettore da soffitto. Ho scattato una foto del mio quadro e l’ho inviata a GPT-4V per la recensione.

Interfaccia utente di ChatGPT (sinistra), Warren Park in Autumn (destra), Screenshot e Dipinto a cura dell'autore

Ecco il mio prompt, seguito dalla recensione di GPT-4V.

RobG: Basandoti sulla foto di questo quadro, scrivi una recensione con una critica costruttiva.Warren Park in AutumnRobert A. GonsalvesAcrilico su Tela24″ x 32″

GPT-4V: “Warren Park in Autumn” di Robert A. Gonsalves è una rappresentazione affascinante della bellezza della natura nel suo apice. La scelta dell’artista di colori vibranti autunnali cattura l’essenza della stagione, rendendo la scena viva con arancioni infuocati e marroni ricchi. La tecnica del puntinismo utilizzata conferisce un’atmosfera onirica, quasi eterea al dipinto, permettendo agli spettatori di sentirsi avvolti in un vortice di foglie.

Critica costruttiva:

1. Mentre il puntinismo crea una texture affascinante, un po’ più di variazione nelle dimensioni dei punti potrebbe aggiungere ulteriore profondità e realismo alla vegetazione.

2. Il cielo, sebbene sia bellissimamente realizzato con i suoi azzurri freddi, potrebbe trarre vantaggio da una transizione o sfumatura più uniforme per conferirgli una sensazione più naturale.

3. La firma, “Robert Arthur 11/02”, anche se importante, appare leggermente prominente. Potrebbe essere più esteticamente piacevole se…