Gli strumenti di IA generativa stanno rapidamente ‘esaurendo il testo’ per addestrarsi

Gli strumenti di IA generativa si stanno rapidamente addestrando

Il ChatGPT e altri bot alimentati dall’intelligenza artificiale potrebbero presto “esaurire il testo nell’universo” che li addestra a sapere cosa dire, ha detto un esperto di intelligenza artificiale e professore presso l’Università della California, Berkeley.

Stuart Russell ha detto che la tecnologia che raccoglie enormi quantità di testo per addestrare i bot di intelligenza artificiale come ChatGPT sta “iniziando a incontrare un muro di mattoni”. In altre parole, c’è solo tanto testo digitale che questi bot possono assimilare, ha detto a un intervistatore della International Telecommunication Union, un’agenzia delle Nazioni Unite, la scorsa settimana.

Ciò potrebbe influire sul modo in cui gli sviluppatori di IA generativa raccolgono dati e addestrano le proprie tecnologie nei prossimi anni, ma Russell ritiene comunque che l’IA sostituirà gli esseri umani in molti lavori che ha caratterizzato nell’intervista come “linguaggio dentro, linguaggio fuori”.

Le previsioni di Russell ampliano la crescente attenzione rivolta nelle ultime settimane alla raccolta di dati condotta da OpenAI e da altri sviluppatori di IA generativa per addestrare grandi modelli di lingua, o LLM.

Da Business Insider Visualizza l’articolo completo