Cos’è ETL? Principali strumenti ETL

Cos'è ETL? Strumenti principali ETL

Estrazione, Trasformazione e Caricamento sono chiamati ETL. ETL è il processo di raccolta dei dati da numerose fonti, standardizzandoli e quindi trasferendoli a un database centrale, un data lake, un data warehouse o un data store per ulteriori analisi.

Il processo ETL trasforma dati strutturati o non strutturati provenienti da numerose fonti in un formato semplice per i tuoi dipendenti da comprendere e utilizzare regolarmente. Coinvolti in ogni fase del processo ETL end-to-end sono:

1. Estrazione dati

I dati che sono stati estratti sono stati recuperati da una o più fonti, strutturate e non strutturate. Queste fonti includono siti web, app mobili, piattaforme CRM, database in loco, sistemi dati legacy, strumenti di analisi e piattaforme SaaS. I dati vengono caricati in un’area di staging dopo il completamento del recupero e sono pronti per una trasformazione.

2. Trasformazione dati

La fase di trasformazione prepara i dati estratti per l’archiviazione nel database, nel data store, nel data warehouse o nel data lake scelto, pulendoli e formattandoli. L’obiettivo è preparare i dati per le interrogazioni nello storage di destinazione.

3. Caricamento

Il trasferimento dei dati preparati in un database di destinazione, un data mart, un data hub, un data warehouse o un data lake è chiamato caricamento. I dati possono essere caricati in due modi: gradualmente (caricamento incrementale) o tutto in una volta (caricamento totale). I dati possono anche essere pianificati per essere caricati a lotti o caricati in tempo reale.

Il caricamento incrementale dei dati elimina la duplicazione confrontando i dati in arrivo con i dati esistenti. Ogni elemento che esce dalla linea di assemblaggio di trasformazione viene trasportato nel magazzino finale o nel repository durante un caricamento totale.

Cosa fanno gli strumenti ETL?

L’intera procedura ETL viene automatizzata utilizzando uno strumento ETL. Le soluzioni ETL utilizzano diverse strategie di gestione dei dati per automatizzare il processo di estrazione, trasformazione e caricamento (ETL), riducendo gli errori e accelerando l’integrazione dei dati.

E c’è di più. I casi d’uso degli strumenti ETL includono:

  • Automatizzare l’elaborazione, la gestione e l’ingestione di enormi quantità di dati strutturati e non strutturati in locale e nel cloud.
  • Consegnare in modo sicuro i dati a un luogo di analisi appropriato.
  • Collocarli in una prospettiva storica può rendere più semplice valutare, valutare e comprendere i set di dati attuali e storici.
  • Replicare database in un data warehouse cloud da fonti come MongoDB, Cloud SQL per MySQL, Oracle, Microsoft SQL Server e AWS RedShift. Gli strumenti ETL possono essere utilizzati per aggiornare periodicamente o continuamente i dati.
  • I tuoi dati, applicazioni e flussi di lavoro in loco dovrebbero essere spostati nel cloud.
  • Trasferire dati da numerosi dispositivi IoT in un’unica posizione in modo da poterli esaminare ulteriormente.
  • Per un’analisi più approfondita, combinare dati dai social network, dalle analisi online e dal servizio clienti in un’unica posizione.
Strumenti ETL più popolari:
Integrate.io

Integrate.io è una piattaforma di integrazione del data warehouse creata per il commercio elettronico. Integrate.io aiuta le aziende di e-commerce a creare una visione a 360 gradi dei propri clienti, creando una singola fonte di verità per le decisioni basate sui dati, migliorando le conoscenze dei consumatori attraverso migliori conoscenze operative e aumentando il ROI.

Skyvia

Skyvia è una piattaforma di dati cloud creata da Devart che consente l’integrazione dei dati senza codifica, il backup, la gestione e l’accesso. L’azienda Devart è un fornitore noto e affidabile di soluzioni di accesso ai dati, strumenti di sviluppo, strumenti per database e altri prodotti software, con oltre 40.000 clienti soddisfatti in due dipartimenti R&D.

Con il supporto per file CSV, database (Oracle, SQL Server, PostgreSQL, MySQL), data warehouse cloud (Google BigQuery, Amazon Redshift) e app cloud (Amazon Redshift, Google BigQuery), Skyvia offre una soluzione ETL per scenari di integrazione dati diversi (HubSpot, Salesforce, Dynamics CRM e molti altri).

Sono inclusi anche un client SQL online, un tool di backup dei dati cloud e un’opzione di server OData come servizio.

IRI Voracity

Il valore ‘velocità in volume conveniente’ del motore CoSort sottostante di Voracity e le sue robuste funzionalità integrate per la scoperta, l’integrazione, la migrazione, la governance e l’analisi dei dati lo hanno reso una piattaforma popolare di ETL e gestione dei dati on-premise e abilitata per il cloud.

Voracity supporta centinaia di fonti di dati e alimenta immediatamente obiettivi BI e di visualizzazione come una “piattaforma analitica di produzione”.

Gli utenti della piattaforma Voracity possono creare operazioni batch o in tempo reale che integrano attività E, T e L precedentemente ottimizzate o “accelerano o abbandonano” una soluzione ETL attuale come Informatica per motivi di prezzo o prestazioni. La velocità di Voracity è paragonabile ad Ab Initio, anche se Pentaho è più costoso.

Dataddo

Dataddo è una piattaforma ETL basata su cloud che non richiede codifica e offre integrazione flessibile dei dati per utenti tecnici e non tecnici. Con una vasta selezione di connettori e metriche completamente personalizzabili, Dataddo semplifica il processo di creazione di pipeline dati.

Dataddo si integra perfettamente con i tuoi flussi di lavoro attuali e la tua architettura dei dati. Grazie alla sua interfaccia utente intuitiva e al processo di configurazione semplice, puoi concentrarti sull’integrazione dei tuoi dati e le API completamente gestite eliminano la necessità di manutenzione continua delle pipeline.

DBConvert Studio di SLOTIX s.r.o.

DBConvert Studio è una soluzione ETL per database locali e cloud. Estrae, trasforma e carica dati tra molti formati di database, inclusi dati cloud da Amazon RDS, Amazon Aurora, Microsoft Azure SQL, Google Cloud, Oracle, MySQL, MS SQL, PostgreSQL, MS FoxPro, Firebird, SQLite, MS Access e DB2.

Utilizza la modalità GUI per ottimizzare le opzioni di migrazione e avviare la conversione o la sincronizzazione. Pianifica l’esecuzione dei lavori salvati nel metodo a riga di comando.

La migrazione e la sincronizzazione dei dati unidirezionale o bidirezionale sono entrambe possibili. Inizialmente, DBConvert Studio stabilisce connessioni simultanee con i database. Il processo di migrazione/replicazione viene quindi monitorato da un lavoro separato creato per questo scopo.

Gli oggetti e le strutture del database possono essere copiati con o senza dati. Ogni elemento può essere controllato e modificato per evitare eventuali errori.

Informatica – PowerCenter

Gestione dei dati con oltre 500 partner internazionali e oltre un trilione di transazioni mensili. È una società di sviluppo software con sede in California, Stati Uniti, fondata nel 1993. Genera 1,05 miliardi di dollari di ricavi e impiega circa 4.000 persone.

Informatica ha creato il prodotto PowerCenter come mezzo per integrare i dati. PowerCenter combina un’ampia quantità di dati da qualsiasi fonte e con qualsiasi tipo di dati. Offre dati vitali e vantaggi all’organizzazione supportando il ciclo di integrazione dei dati.

IBM – Infosphere Information Server

IBM è un’azienda globale di software fondata nel 1911, con sede a New York, Stati Uniti, e uffici in oltre 170 paesi. Nel 2016 ha un fatturato annuale di 79,91 miliardi di dollari e 380.000 dipendenti.

Il prodotto IBM Infosphere Information Server è stato creato nel 2008. È un pioniere delle piattaforme di integrazione dei dati, supportando la comprensione e offrendo forti valori aziendali. Le grandi aziende e le aziende di Big Data sono il suo mercato target principale.

Oracle Data Integrator

Oracle è stata fondata nel 1977 ed è una multinazionale americana con sede in California. Nel 2017 ha 138.000 dipendenti e un fatturato totale di 37,72 miliardi di dollari.

Oracle Data Integrator (ODI) è una piattaforma grafica per la creazione e la gestione dell’integrazione dei dati. È una piattaforma di integrazione dati completa che supporta servizi dati abilitati da SOA e dati a volume reale. Le grandi imprese con esigenze regolari di migrazione dovrebbero utilizzare questo prodotto.

Microsoft – SQL Server Integrated Services (SSIS)

Microsoft Corporation è una multinazionale americana fondata nel 1975 con sede a Washington. Ha una forza lavoro di 124.000 persone e un fatturato annuale di 89,95 miliardi di dollari.

Microsoft ha creato SSIS, una soluzione pensata per la migrazione dei dati. Poiché l’integrazione e la trasformazione dei dati avvengono in memoria, l’integrazione dei dati è molto più veloce. SSIS supporta solo Microsoft SQL Server in quanto è un prodotto Microsoft.

Ab Initio

Ab Initio è una società di software privata americana con uffici in Giappone, Francia, Regno Unito, Polonia, Germania, Singapore e Australia, fondata nel 1995 e con sede nel Massachusetts, USA. L’elaborazione di dati ad alta velocità e l’integrazione delle applicazioni sono due aree di competenza di Ab Initio.

Sono disponibili sei strumenti di elaborazione dati, tra cui il Sistema di Coordinamento, la Libreria di Componenti, il Profiler dei Dati, l’Ambiente di Sviluppo Grafico, l’Enterprise Meta Environment e Conduct It. “Ab Initio Co>Operating System” è uno strumento ETL basato su GUI con funzionalità di trascinamento e rilascio.

Talend – Talend Open Studio for Data Integration

Talend è un’azienda software con sede negli Stati Uniti in California fondata nel 2005. Attualmente ci lavorano circa 600 persone.

La loro offerta iniziale, Talend Open Studio for Data Integration, è stata rilasciata nel 2006. È una piattaforma per l’integrazione dei dati che facilita il monitoraggio e l’integrazione dei dati. L’azienda offre servizi per la gestione dei dati, la preparazione dei dati, l’integrazione delle applicazioni aziendali e altre attività legate ai dati. Sono supportati il data warehousing, la migrazione e il profiling.

CloverDX Data Integration Software

CloverDX supporta le sfide più complesse nella gestione dei dati per le aziende di medie e grandi dimensioni in tutto il mondo.

Con i suoi potenti strumenti per sviluppatori, automazione scalabile, backend di orchestrizzazione e un ambiente robusto ma infinitamente adattabile creato per operazioni intensivamente legate ai dati, la piattaforma di integrazione dei dati CloverDX offre alle aziende.

Dal suo fondamento nel 2002, CloverDX è cresciuta fino ad avere uno staff di oltre 100 persone, tra sviluppatori e consulenti di vari settori industriali che lavorano a livello globale per aiutare le aziende a padroneggiare i loro dati.

Pentaho Data Integration

Il fornitore di software Pentaho vende Pentaho Data Integration (PDI), anche chiamato Kettle. Tra i suoi servizi ci sono l’integrazione dei dati, l’estrazione dei dati e le capacità STL. La sede centrale è in Florida, USA. Hitachi Data System ha acquisito Pentaho nel 2015.

Con l’aiuto di Pentaho Data Integration, gli utenti possono pulire e preparare dati da diverse fonti e spostarli tra le applicazioni. Come parte del pacchetto di business intelligence di Pentaho, PDI è una tecnologia open source.

Apache Nifi

Lo stato americano del Maryland è sede della Apache Software Foundation (ASF), fondata nel 1999. Ai sensi dell’ASF, crea software open source gratuito con licenza Apache. La Apache Software Foundation è l’organizzazione dietro il progetto software Apache Nifi.

Attraverso l’automazione, Apache Nifi semplifica lo spostamento dei dati tra diversi sistemi. I processori che compongono i flussi di dati possono essere personalizzati dall’utente. Questi flussi possono essere archiviati come modelli, che possono poi essere combinati con flussi più complessi in futuro. Successivamente, questi flussi complessi possono essere distribuiti su numerosi server con poco sforzo.

SAS – Data Integration Studio

SAS Data Integration Studio è un’interfaccia utente grafica per la creazione e la gestione dei processi di integrazione dei dati.

La fonte dati può essere qualsiasi piattaforma o app per il processo di integrazione. Include una solida logica di trasformazione che consente agli sviluppatori di creare, pianificare, eseguire e monitorare i lavori.

SAP – BusinessObjects Data Integrator

Lo strumento di integrazione dei dati e ETL si chiama BusinessObjects Data Integrator. La maggior parte di esso è costituita da Data integrator Designers e Job Servers. Il processo di integrazione dei dati per BusinessObjects è suddiviso in quattro fasi: Profilazione dei dati, Unificazione dei dati, Audit dei dati e Pulizia dei dati.

I dati possono essere presi da qualsiasi fonte e inseriti in qualsiasi data warehouse utilizzando SAP BusinessObjects Data Integrator.

Oracle Warehouse Builder

Oracle Warehouse Builder è un tool ETL rilasciato da Oracle (OWB). Il processo di integrazione dei dati viene creato e gestito tramite un ambiente grafico.

Per motivi di integrazione, OWB utilizza una varietà di fonti dati nel data warehouse. La profilazione dei dati, la pulizia dei dati, la modellazione dei dati completamente integrata e l’audit dei dati costituiscono le competenze critiche di OWB. OWB si connette a molti database di terze parti e trasforma i dati provenienti da numerose fonti utilizzando un database Oracle.

Jasper

Jaspersoft, un pioniere nell’integrazione dei dati, è stato fondato nel 1991 e ha la sua sede negli Stati Uniti in California. Prende dati da diverse fonti, li estrae, li trasforma e li carica nel data warehouse.

La suite Jaspersoft Business Intelligent include Jaspersoft. Una piattaforma per l’integrazione dei dati con elevate capacità di ETL si chiama Jaspersoft ETL.

Improvado

Gli specialisti del marketing possono utilizzare il programma di analisi dei dati Improvado per mantenere tutti i loro dati in un unico luogo. Con questa piattaforma di ETL per il marketing, è possibile collegare l’API di marketing a qualsiasi strumento di visualizzazione senza avere alcuna conoscenza tecnica.

Può collegarsi a oltre 100 tipi diversi di fonti dati. Queste fonti dati potranno essere collegate e gestite da una singola piattaforma, che si trovi in loco o nel cloud. Offre una selezione di connettori per collegarsi alle fonti dati.

Matillion

Per i data warehouse cloud, Matillion è una soluzione di trasformazione dei dati. Per combinare rapidamente insiemi di dati sostanziali e eseguire le trasformazioni dei dati essenziali che preparano i dati per l’analisi, Matillion fa uso delle capacità del data warehouse cloud.

Questo sistema è appositamente progettato per estrarre dati da diverse fonti, caricarli nel data warehouse cloud preferito dell’azienda e quindi trasformare tali dati su larga scala dalla loro condizione frammentata in dati precisi, unificati e pronti per l’analisi. Funziona con Amazon Redshift, Snowflake e Google BigQuery.

Cognos Data Manager

Le procedure di business intelligence ad alte prestazioni e ETL vengono eseguite utilizzando IBM Cognos Data Manager.

Ha una caratteristica unica di supporto multilingue, che può utilizzare per creare una piattaforma globale per l’integrazione dei dati. IBM Cognos Data Manager supporta le piattaforme Windows, UNIX e Linux, che automatizzano i processi aziendali.

Pervasive Data Integrator

Gli strumenti ETL includono lo strumento Pervasive Data Integrator. È vantaggioso avere una connessione rapida tra qualsiasi origine dati e applicazione.

È una piattaforma robusta per l’integrazione dei dati che facilita il movimento e lo scambio di dati in tempo reale. I componenti dello strumento possono essere riutilizzati e distribuiti quante volte necessario perché sono riutilizzabili.