Chatta con il tuo PDF utilizzando l’API OpenAI Assistant

Chatta con il tuo PDF attraverso l'API di OpenAI Assistant

Iniziare con OpenAI Assistant API

La API Assistants ti consente di creare assistenti AI all’interno delle tue applicazioni. Un assistente ha istruzioni e può sfruttare modelli, strumenti e conoscenze per rispondere alle domande dell’utente. Attualmente, la API Assistants supporta tre strumenti: Code Interpreter, Retrieval e Function calling. In futuro, abbiamo previsto di rilasciare ulteriori strumenti sviluppati da OpenAI e di consentirti di utilizzare i tuoi strumenti sulla nostra piattaforma.

A grandi linee, una tipica integrazione della API Assistants segue il seguente flusso:

  1. Crea un Assistente nella API definendo le sue istruzioni personalizzate e scegliendo un modello. Se necessario, abilita strumenti come Code Interpreter, Retrieval e Function calling.
  2. Crea un Thread quando un utente avvia una conversazione.
  3. Aggiungi Messaggi al Thread mentre l’utente fa domande.
  4. Esegui il Assistente sul Thread per generare risposte. Questo chiama automaticamente gli strumenti pertinenti.

In questo articolo, utilizzeremo la API Assistants per chattare con il nostro PDF e porre domande per ottenere le relative risposte.

Contenuto:

  1. Come funziona Assistant API?
  2. Installazione di OpenAI
  3. Caricamento dei file su OpenAI
  4. Creazione di un Assistente OpenAI
  5. Creazione di un Thread
  6. Aggiunta di un Messaggio a un Thread
  7. Esecuzione dell’Assistente
  8. Visualizzazione della risposta dell’Assistente
  9. Limitazioni

La maggior parte delle informazioni che condivido in VoAGI sono state precedentemente condivise nella mia newsletter settimanale, To Data & Beyond.

Se desideri essere aggiornato sul frenetico mondo dell’IA e allo stesso tempo sentirti ispirato a agire o, perlomeno, ad essere preparato per il futuro che ci attende, allora questo è ciò che fa per te.

🏝Iscriviti qui sotto🏝 per diventare un leader nell’IA tra i tuoi colleghi e ricevere contenuti non presenti su nessun’altra piattaforma, compreso VoAGI: