Da Guangzhou a Los Angeles, i produttori automobilistici incantano con veicoli alimentati da intelligenza artificiale.

Da Guangzhou a Los Angeles, i costruttori automobilistici stregano con veicoli alimentati dall'intelligenza artificiale.

Buone notizie per gli amanti delle auto: due acclamati saloni dell’auto, in corso da adesso fino alla prossima settimana, stanno deliziando i partecipanti con esposizioni di design automobilistico di prossima generazione alimentato dall’intelligenza artificiale.

Si prevede che centinaia di migliaia di appassionati di auto di tutto il mondo visiteranno Guangzhou, in Cina, conosciuta come la città dei fiori, per partecipare al suo salone dell’auto in corso fino a domenica 26 novembre. L’evento presenterà nuovi sviluppi nel campo dei veicoli elettrici (EV) e della guida automatizzata, con 1.100 veicoli in mostra.

E dall’altra parte del mondo, nella città degli angeli, il Salone dell’Auto di Los Angeles dovrebbe raggiungere il numero più elevato di visitatori di sempre. Anch’esso in corso fino al 26 novembre, lo show includerà auto classiche ed esotiche di collezioni private, nonché una pista di prova pubblica in cui i partecipanti potranno mettersi al volante degli ultimi modelli di EV.

Auto Guangzhou

Human Horizons, NIO, ZEEKR

Uno dei momenti più attesi sarà la presentazione di Lotus, che sta mostrando la sua nuova vettura Emeya Hyper-GT completamente elettrica, lanciata a settembre. Questa fantastica auto di lusso con agilità da auto sportiva offre una suite impressionante di funzioni intelligenti, alimentata dai processori duali NVIDIA DRIVE Orin. La potenza di elaborazione ad alte prestazioni consente ai conducenti di godere delle capacità di guida sicure e affidabili dell’auto e supporta funzioni future tramite aggiornamenti over-the-air (OTA).

Orientandosi verso la sicurezza, Emeya è dotata di 34 sensori di bordo all’avanguardia per il trattamento dati in tempo reale da sensori diversi e ridondanti, dando ai conducenti una maggiore fiducia quando sono al volante. Con DRIVE Orin incorporato nella parte posteriore del veicolo, Emeya offre capacità avanzate di assistenza alla guida (ADAS) e offre inoltre la spaziosità integrata per supportare un futuro autonomo.

Emeya Hyper-GT è basata sull’innovativa Architettura Premium Elettrica di Lotus, che supporta anche l’Eletre Hyper-SUV, anch’essa alimentata da NVIDIA DRIVE Orin.

Inoltre, Lotus sta presentando l’intera gamma di veicoli elettrici Lotus, compresa l’hypercar Evija, l’Eletre Hyper-SUV e il Type 136, la sua bici elettrica lanciata di recente. Emira, l’ultimo veicolo a motore a combustione interna di Lotus, è anch’esso in mostra.

Diversi altri membri dell’ecosistema NVIDIA DRIVE stanno presentando i loro EV di prossima generazione ad Auto Guangzhou:

  • DENZA, una joint venture tra BYD e Mercedes-Benz, sta mettendo in evidenza le funzionalità di guida intelligente della sua linea di modelli N7. Tutti i modelli N7 possono essere equipaggiati con il sistema-on-a-chip NVIDIA DRIVE Orin. Inoltre, DENZA sta mostrando la sua nuova generazione di configuratori di auto basati sulla NVIDIA Omniverse Cloud, che consente ai consumatori di personalizzare vari aspetti come colori, materiali e altro ancora.
  • Human Horizons sta presentando l’SUV HiPhi Y, che include un sistema di porte intelligenti di seconda generazione, un’autonomia di oltre 497 miglia con una singola carica e un sistema di guida autonoma alimentato da NVIDIA DRIVE Orin.
  • JI YUE, una joint venture tra Geely Holding e Baidu, sta esponendo il modello ROBOCAR JiYue 01, il primo modello ad offrire la funzionalità premium di guida intelligente ROBO Drive Max, alimentata da NVIDIA DRIVE Orin.
  • NIO sta esponendo otto modelli dotati di Banyan, il sistema digitale intelligente di NIO, e Adam, un supercomputer alimentato da NVIDIA. Adam utilizza NVIDIA DRIVE Orin per abilitare funzionalità avanzate di guida automatizzata e consentire aggiornamenti OTA continui.
  • XPENG sta presentando e avviando le prevendite del suo MPV super intelligente a sette posti di prossima generazione, l’XPENG X9. L’azienda sta inoltre mostrando l’XPENG G6, l’XPENG P7i e l’XPENG G9, tutti dotati di NVIDIA DRIVE Orin.
  • ZEEKR presenta la ZEEKR 007. La berlina elettrica è la prima berlina di ZEEKR ed è il quarto modello, alimentato da NVIDIA DRIVE Orin. La ZEEKR 007 è dotata di un insieme di sensori composto da un lidar, 12 telecamere ad alta definizione e cinque radar a onde millimetriche per funzioni avanzate di assistenza alla guida intelligente con molteplice ridondanza.

Inoltre, il partner dell’ecosistema NVIDIA DRIVE DeepRoute.ai, un fornitore di soluzioni per la guida intelligente, sta dimostrando la sua DeepRoute Driver 3.0, progettata per offrire una soluzione non georeferenziata per veicoli automatizzati.

Salone dell’Auto di Los Angeles

Al Salone dell’Auto di Los Angeles, Lucid Motors sta presentando il suo tanto atteso Gravity SUV, che inizierà la produzione alla fine del 2024. Alimentato da NVIDIA DRIVE, il SUV di lusso offre prestazioni da supercar e un’impressionante autonomia della batteria per mitigare l’ansia da autonomia.

Inoltre, Lucid sta esponendo la sua berlina Lucid Air, inclusi i modelli Air Pure e Air Touring. Tutti questi veicoli sono dotati di sistema di assistenza alla guida DreamDrive Pro pronto per il futuro, alimentato dalla piattaforma NVIDIA DRIVE.

Scopri di più sugli eccezionali design e tecnologie all’avanguardia che NVIDIA sta sviluppando insieme ai suoi partner nel settore automobilistico.