Amazon SageMaker semplifica la configurazione di Amazon SageMaker Studio per gli utenti singoli

Amazon SageMaker semplifica la configurazione di SageMaker Studio per gli utenti singoli.

Oggi siamo entusiasti di annunciare la semplificata esperienza di Configurazione rapida in Amazon SageMaker. Con questa nuova capacità, gli utenti individuali possono avviare Amazon SageMaker Studio con impostazioni predefinite in pochi minuti.

SageMaker Studio è un ambiente di sviluppo integrato (IDE) per l’apprendimento automatico (ML). Gli esperti di ML possono eseguire tutti i passaggi dello sviluppo di ML, dalla preparazione dei dati alla creazione, all’addestramento e al rilascio dei modelli di ML, all’interno di un’unica interfaccia visiva integrata. Inoltre, si ha accesso a una vasta collezione di modelli e soluzioni predefinite che è possibile distribuire con pochi clic.

Per utilizzare SageMaker Studio o altre applicazioni personali come Amazon SageMaker Canvas, o per collaborare in spazi condivisi, i clienti AWS devono prima configurare un dominio SageMaker. Un dominio SageMaker è composto da un volume associato di Amazon Elastic File System (Amazon EFS), un elenco di utenti autorizzati e una varietà di configurazioni di sicurezza, applicazione, criteri e Amazon Virtual Private Cloud (Amazon VPC). Quando un utente viene integrato in un dominio SageMaker, viene assegnato un profilo utente che può utilizzare per avviare le sue applicazioni. L’autenticazione dell’utente può avvenire tramite AWS IAM Identity Center (successore di AWS Single Sign-On) o AWS Identity and Access Management (IAM).

La configurazione di un dominio SageMaker e dei profili utente associati richiede la comprensione dei concetti di ruoli IAM, domini, autenticazione e VPC, e comporta una serie di passaggi di configurazione. Per completare questi passaggi di configurazione, gli scienziati dei dati e gli sviluppatori lavorano di solito con i loro team di amministratori IT che forniscono SageMaker Studio e configurano le giuste linee guida.

I clienti ci hanno detto che il processo di integrazione può richiedere del tempo, ritardando gli scienziati dei dati e le squadre di ML nell’avvio di SageMaker Studio. Abbiamo ascoltato e semplificato l’esperienza di integrazione!

Introduzione alla configurazione rapida semplificata di Studio

La nuova esperienza di configurazione rapida di Studio per SageMaker offre un’esperienza di integrazione e amministrazione che facilita la configurazione e la gestione di SageMaker Studio per gli utenti individuali. Gli scienziati dei dati e gli amministratori di ML possono configurare SageMaker Studio in pochi minuti con un solo clic. SageMaker si occupa della fornitura del dominio SageMaker con impostazioni predefinite, inclusa la configurazione del ruolo IAM, dell’autenticazione IAM e della modalità di connessione a Internet pubblico. Gli amministratori di ML possono modificare le impostazioni di SageMaker Studio per il dominio creato e personalizzare ulteriormente l’interfaccia utente in qualsiasi momento. Vediamo come funziona.

Prerequisiti

Per utilizzare la configurazione rapida di Studio, sono necessari i seguenti elementi:

  • Un account AWS
  • Un ruolo IAM con le autorizzazioni per creare le risorse necessarie per configurare un dominio SageMaker

Utilizzare l’opzione di configurazione rapida di Studio

Discutiamo uno scenario in cui un nuovo utente desidera accedere a SageMaker Studio. L’esperienza utente include i seguenti passaggi:

  1. Nel tuo account AWS, vai alla console di SageMaker e scegli Configura per utente singolo.

SageMaker inizia a preparare il dominio SageMaker. Questo processo richiede di solito alcuni minuti. Il nome del nuovo dominio è preceduto da QuickSetupDomain-.

Non appena il dominio SageMaker è pronto, compare una notifica sullo schermo che indica “Il dominio SageMaker è pronto” ed è stato creato anche con successo il profilo utente nel dominio.

  1. Scegli Avvia accanto al profilo utente creato e scegli Studio.

Perché è la prima volta che SageMaker Studio viene lanciato per questo profilo utente, SageMaker crea una nuova app JupyterServer, il che richiede alcuni minuti.

Pochi minuti dopo, l’IDE di Studio si carica e ti viene presentata la Home page di SageMaker Studio.

Componenti dell’installazione rapida di Studio

Quando si utilizza l’installazione rapida di Studio, SageMaker crea le seguenti risorse:

  • Un nuovo ruolo IAM con le autorizzazioni appropriate per l’utilizzo di SageMaker Studio, Amazon Simple Storage Service (Amazon S3) e SageMaker Canvas. È possibile modificare le autorizzazioni del ruolo IAM creato in qualsiasi momento in base alle proprie esigenze specifiche del caso d’uso o della persona.
  • Un altro ruolo IAM con prefisso AmazonSagemakerCanvasForecastRole-, che abilita le autorizzazioni per la funzionalità di previsione delle serie temporali di SageMaker Canvas.
  • Un dominio di SageMaker Studio e un profilo utente per il dominio con nomi univoci. IAM viene utilizzato come modalità di autenticazione. Il ruolo IAM creato viene utilizzato come ruolo di esecuzione predefinito di SageMaker per il dominio e il profilo utente. È possibile avviare qualsiasi delle app personali disponibili, come SageMaker Studio e SageMaker Canvas, che sono abilitate per impostazione predefinita.
  • Un volume EFS, che funge da file system per SageMaker Studio. Oltre ad Amazon EFS, viene creato un nuovo bucket S3 con prefisso sagemaker-studio- per la condivisione dei notebook.

SageMaker Studio utilizza anche la VPC predefinita e le relative subnet. Se non esiste una VPC predefinita, o se la VPC predefinita non ha subnet, viene selezionata una delle VPC esistenti che ha subnet associate. Se non esiste una VPC, verrà richiesto all’utente di crearne una sulla console Amazon VPC. La VPC con tutte le subnet ad essa associate viene utilizzata per configurare Amazon EFS.

Conclusione

Ora, basta un solo clic per iniziare con SageMaker Studio. L’installazione rapida di Studio per utenti singoli è disponibile in tutte le regioni commerciali di AWS dove è attualmente disponibile SageMaker.

Prova questa nuova funzionalità sulla console di SageMaker e facci sapere cosa ne pensi. Siamo sempre interessati ai tuoi feedback! Puoi inviarli tramite i tuoi soliti contatti di supporto AWS o pubblicarli sul Forum AWS per SageMaker.